In Recensioni Deumidificatori Argo
Argoclima Platinum 21 – Recensione

I NOSTRI VOTI

Potenza8.1
Risparmio Energetico9
Capienza Tanica7.8
Silenziosità8
Voto Totale 8.2

COSA CI PIACE
  • Design elegante
  • Controllo elettronico
  • Umidostato di precisione
  • Deumidificazione “smart”
  • Timer a 24 ore
  • Alette regolabili
  • Facile da usare
  • Avviso riempimento serbatoio
  • Riavvio e sbrinamento automatico
  • Filtro rimovibile anti-muffa
  • Ventola a tre velocità
COSA NON CI PIACE
  • Collocazione scomoda del filtro
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Argo
  • Portata: 21 l/24h
  • Consumi: 345 Watt
  • Tanica: 4 Litri
  • Rumore: 43 Db
  • Per stanze fino a: 72 m3
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Argo Platinum 21


Design e Qualità Costruttiva

L’Argoclima Platinum 21 eredita tutte le caratteristiche associate ai deumidificatori portatili di Argo della gamma Dry, vale a dire semplicità, affidabilità ed ottime prestazioni in rapporto alla fascia di prezzo di riferimento, e le integra con funzionalità elettroniche aggiuntive ed una spiccata cura del comparto estetico.

Prima ancora di scendere nel dettaglio, infatti, è il design dell’Argoclima Platinum 21 a catturare immediatamente l’attenzione. L’aspetto è molto simile a quello dei Dry Digit e Dry Baby, ad esempio, con le sue forme morbide ed arrotondate, ma il telaio è reso particolare ed elegante dall’uso di una finitura hi-gloss (trattamento lucido della scocca) e di una cromatura a specchio per la protezione collocata attorno al pannello di controllo superiore, che contiene tutti i comandi e i LED con cui il deumidificatore “comunica” in tempo reale lo stato delle sue varie componenti e i settaggi selezionati dall’utente.

La base dell’Argoclima Platinum 21 integra delle rotelle multi-direzionali per il trasporto, caso in cui torna utile anche la maniglia posta in alto, appena sotto l’interfaccia di controllo. Ingombro complessivo (57,7 x 36,3 x 24,5 cm) e peso (circa 15 kg) sono più che accettabili, soprattutto in combinazione con il look davvero accattivante di questo modello, che potremo tranquillamente usare anche in ambienti con arredamenti di pregio, senza che il deumidificatore salti all’occhio come un elemento fuori luogo.

Anche l’Argoclima Platinum 21, come altri esemplari, integra ovviamente un doppio sistema di smaltimento della condensa. In caso di usi prolungati o in presenza di umidità elevata c’è lo scarico continuo tramite connettore esterno (foro di drenaggio per tubo in PVC da 14 mm, non incluso nella confezione), che quando non in uso rimane nascosto dietro un piccolo sportello nel fianco del deumidificatore.  Posteriormente è invece presente il serbatoio interno da 4 litri, che si può facilmente rimuovere, sia per essere svuotato a parte che per essere lavato periodicamente.

Sempre sul lato in cui è presente il drenaggio troviamo l’entrata dell’aria dell’Argoclima Platinum 21, mentre l’uscita di quella deumidificata (e purificata) è in alto, con 3 velocità di ventilazione selezionabili ed alette oscillanti (di cui è possibile regolare anche la posizione) per ottenere un flusso d’aria ottimizzato.

Forse meno comoda è la posizione del filtro integrato anti-muffa, impiegato anche per combattere polvere ed altri elementi allergenici. La sua manutenzione periodica richiede infatti che venga rimossa l’intera cover frontale dell’Argoclima Platinum 21, ma si tratta comunque di un’operazione nel complesso abbastanza semplice.

L’interfaccia di controllo, elettronica ed intuitiva, è invece collocata nella parte superiore del deumidificatore ed è senz’altro più sofisticata di quella di altri modelli della gamma Dry, come il Dry Digit 17, in quanto prevede anche alcune funzionalità aggiuntive, tra cui appunto la posizione delle alette, un timer a 24 ore (contro quello più limitato di altri esemplari) e il controllo della modalità di deumidificazione, esteso non solo alla percentuale di umidità, ma anche alla funzione smart-quiet, su cui torneremo tra poco.

A tutte le funzionalità corrispondono un pulsante per i settaggi ed un LED per le indicazioni di stato, mentre un blocco anti-bambino, il child-lock, impedisce che la macchina si attivi o cambi programmazione in seguito ad una pressione accidentale dei tasti.

Prestazioni e Funzionalità

Le funzionalità dell’Argoclima Platinum 21 sono sostanzialmente simili a quelle degli altri deumidificatori della gamma, e prevedono in realtà il controllo automatico della maggior parte delle routine quotidiane.

Della verifica del livello di riempimento del serbatoio interno, ad esempio, si occupa il deumidificatore, che emetterà un segnale acustico e si spengerà per evitare ulteriori accumuli di acqua. Stessa cosa per il filtro, che dopo un determinato carico di lavoro avvertirà della necessità di pulirlo per mantenerlo efficiente, operazione da compiere con un aspirapolvere o acqua sotto i 40 gradi, ma senza prodotti e detergenti aggressivi.

Tra le funzionalità automatiche dell’Argoclima Platinum 21 rientrano anche l’auto-sbrinamento (con arresto del compressore) in caso di congelamento della condensa a basse temperature, e il resume con mantenimento della programmazione (funzione “memory”), in seguito ad un arresto anomalo e prolungato dell’alimentazione, come in seguito ad un black-out.

Quanto all’auto-sbrinamento, si tratta di una caratteristica che permette a questo deumidificatore di adattarsi a vari scenari d’uso, anche ad ambienti con temperatura più bassa, a patto comunque che si rientri nel suo range standard, tra i 5 e i 35 gradi, con un valore medio di riferimento di 32 gradi ed un tasso d’umidità dell’80%.

La presenza di un umidostato di precisione consente all’Argoclima Platinum 21 di raggiungere un valore a piacere compreso tra il 30 e l’80% d’umidità, con incrementi o decrementi di dieci punti percentuali. In più, la funzione smart-quiet dà a questo modello ulteriore flessibilità. In modalità “smart”, l’unità selezionerà in modo intelligente il livello di umidità ottimale in funzione della temperatura corrente. Su “continuous” lavorerà a regime fino al raggiungimento del 50% di umidità ambientale, mentre impostato su “quiet”, l’Argoclima Platinum 21 si regolerà in base alla temperatura, mantenendo la ventilazione al minimo per poter assicurare la massima silenziosità. In questa modalità non sarà appunto possibile regolare la velocità di ventilazione (high, medium e low), mentre per le altre si.

Con la ventola al massimo si ottengono chiaramente i risultati migliori ma anche la rumorosità maggiore (43 dB), mentre su mid e low si scende rispettivamente a 41 e 39 dB, riducendo progressivamente l’impatto acustico.

Vale poi la pena menzionare un’ultima opzione per la deumidificazione, la “dry”, espressamente concepita per agevolare l’asciugatura dei panni, un compito frequentemente affidato ai deumidificatori da casa. Il flusso della ventola, in questo caso, sarà orientato diritto verso l’alto.

Con il suo motore da 345 watt, l’Argoclima Platinum 21 può deumidificare fino a 21 litri d’acqua per ciclo di 24 ore, in ambienti dalla superficie massima consigliata di 24 metri quadrati. Il timer integrato consente anche una gestione ottimale dei cicli di operatività, con una programmazione dello spegnimento automatico da 1 a 24 ore, con regolazione per intervalli di un’ora.

Le Nostre Opinioni

L’Argoclima Platinum 21 è un interessante sintesi delle caratteristiche dei deumidificatori della serie Dry con un design più ricercato ed accattivante e materiali pregiati.

Le finiture sono molto piacevoli, sia il trattamento hi-gloss della scocca che i molti dettagli che ne impreziosiscono le linee, come la bordatura cromata del pannello e il modo in cui quest’ultimo si fonde armonicamente con il resto del corpo macchina.

Da apprezzare poi, il modo in cui tanto i canali di smaltimento dell’acqua (serbatoio e scarico continuo) quanto la ventilazione orientabile siano stati integrati nel telaio in modo funzionale ma senza comprometterne l’eleganza complessiva, che rimane uno dei suoi principali motivi di vanto.

Da non trascurare, comunque, le performance vere e proprie dell’Argoclima Platinum 21, tra cui il timer rivisto e migliorato (rispetto a quello di altri modelli), le molte funzionalità di auto-diagnostica e la deumidificazione in modalità “smart”, tutte caratteristiche preziose per intercettare al meglio le variegate esigenze della vita di tutti i giorni.

Scheda Tecnica Argo Platinum 21


  • Umidità asportata (l/24h) 21
  • Portata d’aria (m3/h) 130/115/105
  • Temperatura di riferimento (C°) 32
  • Umidità relativa di riferimento (%) 80
  • Capacità della tanica (l) 4
  • Tipo di refrigerante utilizzato R134a
  • Limiti di funzionamento (C°) 5-35
  • Tensione di alimentazione (V/F/Hz) 2220-240/1/50
  • Potenza assorbita (W) 345
  • Pressione sonora (dB) 43/41/39
  • Dimensioni (Alt./Largh./Pro.MM) 577/363/245
  • Peso netto (KG) 15


Argoclima Platinum 21 – Recensione ultima modifica: da Staff DeumidificatoreTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff DeumidificatoreTop

Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, in questo sito dedicato ci occupiamo di pubblicare le nostre Guide all’Acquisto, Recensioni dettagliate con Test, Voti e Classifiche per ogni prodotto che riguarda il settore clima e ambiente, come i Deumidificatori, i Condizionatori ed infine i Ventilatori.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz