In Recensioni Deumidificatori Olimpia Splendid
Recensione Olimpia Splendid Seccoprof

I NOSTRI VOTI

Potenza9
Risparmio Energetico9
Capienza Tanica9.1
Silenziosità7.7
Voto Totale 8.7

COSA CI PIACE
  • Adatto a deumidificare grandi ambienti
  • Tanica da 10 Litri
  • Scocca in Metallo
  • Sbrinamento Gas caldo (solo Seccoprof 38)
COSA NON CI PIACE
  • Ingombrante
  • Pesante
  • Prezzo Elevato
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Olimpia Splendid
  • Portata: 38 l/24h
  • Consumi: 585 Watt
  • Tanica: 10 Litri
  • Rumore: 49 Db
  • Per stanze fino a: 330 m3
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Olimpia Splendid Seccoprof


Il deumidificatore Olimpia Splendid SeccoProf fa parte di una serie di apparecchi professionali progettati dalla Olimpia Splendid per soddisfare le esigenze di spaziosi ambienti di lavoro o domestici che necessitano di un serio intervento di deumidificazione.

Utilizzando tecnologie all’avanguardia e nel rispetto dell’ambiente, l’Olimpia Splendid SeccoProf contribuisce al mantenimento della corretta umidità nei grandi ambienti.

Accessori, Design e Materiali

La gamma SeccoProf di Olimpia Splendid comprende due modelli in base alla potenza di deumidificazione: l’Olimpia Splendid SeccoProf 28 e l’Olimpia Splendid SeccoProf 38, entrambi disegnati dallo studio King&Miranda.

I meccanismi di funzionamento ed il disegn sono uguali tra le due versioni, ma cambia la capacità di deumidificazione che, nel primo caso, è di 28 litri al giorno e, nel secondo caso, di 38.

Diverso è anche il volume massimo deumidificabile che per l’Olimpia Splendid SeccoProf 28 è di 250 metri cubi, mentre per l’Olimpia Splendid SeccoProf 38 arriva a coprire un’area di 330 metri cubi.

Le caratteristiche principali di questi due modelli dal punto di vista del materiale riguarda l’utilizzo dell’acciaio inox tra i elementi costruttivi del rivestimento esterno. L’Olimpia Splendid SeccoProf ha, infatti, una scocca in metallo che avvolge la struttura, un materiale che offre resistenza agli urti e all’uura.

Due grandi maniglie sporgono per consentire il trasporto dell’Olimpia Splendid SeccoProf. Entrambi i modelli della serie risultano abbastanza squadrati e compatti e misurano 310x650x435 mm, abbastanza comodi da parcheggiare all’interno di qualsiasi stanza di grandi dimensini.

Il peso è di 22 Kg, che di certo non è poco, ma probabilmente non è eccessivo per un apparecchio di questa potenza (almeno per quanto riguarda l’Olimpia Splendid SeccoProf 38).

La presenza di quattro ruote piroettanti gommate forniscono ulteriore maneggevolezza, rendendo il deumidificatore relativamente facile da spostare.

Sul top dell’Olimpia Splendid SeccoProf si trova il pannello elettronico, molto intuitivo, in cui sono presenti i tasti di accensione/spegnimento, dell’impostazione del livello di umidità, della modalità SuperDry e un display luminoso che fornisce costantemente informazioni sulla temperatura e il tasso di umidità.

Un fattore non di poco conto per un deumidificatore di tipo professionale è il livello di rumorosità: l’Olimpia Splendid SeccoProf 28 e l’Olimpia Splendid SeccoProf 38 emettono un livello sonoro di 49 Db alla massima potenza, abbastanza basso se si pensa che entrambi i modelli possiedono un motore molto potente.

Prestazioni e Funzionalità

L’ Olimpia Splendid SeccoProf 28 e l l’Olimpia Splendid SeccoProf 38 sono molto simili esteticamente, ma ovviamente differiscono nelle prestazioni, 

Essendo un apparecchi abbastanza potenti, entrambi gli Olimpia Splendid SeccoProf consentono di deumidificare ampi spazi.

Il Pannello di comandi consente di visualizzare il livello di umidità e di settare o riprogrammare il tasso desiderato in qualsiasi momento. Immediatamente, il deumidificatore modificherà le impostazioni per riportare l’ambiente allo stato di umidità richiesta in base alle proprie esigenze. Tramite il pannello, inoltre, è possibile selezionare la modalità SuperDry, attivando una funzione di deumidificazione più veloce e continuata.

In tutti gli altri casi, interviene un igrometro che segnala all’apparecchio di spegnersi quando il livello di umidità selezionato viene raggiunto e di riattivarsi nel momento in cui registra una variazione, al fine di riportare sempre il tasso al livello desiderato.

Sempre sul display compare l’indicazione del riempimento della tanica, che va regolarmente svuotata, e anche in questo caso l’Olimpia Splendid SeccoProf interrompe il suo funzionamento in attesa che qualcuno svolga quest’operazione.

Per quanto riguarda la temperatura d’esercizio, bisogna fare una distinzione: mentre l’Olimpia Splendid SeccoProf 28  ha un sistema di sbrinamento tradizionale, l’Olimpia Splendid SeccoProf 38 utilizza un sistema di sbrinamento a gas caldo, che gli consente di lavorare senza problemi anche in ambienti con temperature molto basse, vicino agli 0°C. Questo perché gli ambienti spaziosi solitamente sono molto freddi e difficili da riscaldare.

La tanica a scomparsa delOlimpia Splendid SeccoProf è un ulteriore elemento di forza per questo tipo di apparecchio: la capienza di 10 litri permette infatti una manutenzione minima in riferimento alla necessità di svolgere l’operazione di svuotamento, inoltre è comodo poter vedere direttamente il livello della condensa raccolta grazie alla semitrasparenza del contenitore.

Le Nostre Opinioni

Il deumidificatore Olimpia Splendid SeccoProf, nelle due versioni 28 e 38 litri al giorno, rappresentano un dispositivo professionale che permette di risolvere efficacemente il problema dell’umidità nei grandi ambienti.

Questi modelli sono utili specialmente nei cantieri, dove si può ottenere un buon risultato ad esempio se si vogliono asciugare le pareti di una casa ritinteggiata, velocizzare l’asciugatura del cemento oppure eliminare l’umidità da muri che hanno subito infiltrazioni.

Molto semplice ed intuitivo il pannello elettronico con display, inoltre l’Olimpia Splendid SeccoProf è anche abbastanza maneggevole grazie alle maniglie in acciaio e alle ruote gommate.

In ambiente domestico i Seccoprof sono certamente dei modelli troppo ingombranti e pesanti, e oltre a trovare un utilità solo in grandi taverne, sale hobby, l’unica tipologia di casa dove possono tornare utili i Seccoprof sono i loft.

Scheda Tecnica Olimpia Splendid Seccoprof


  • Capacità di deumidificazione: 28l/24h – 38l/24h * (32° C – 80 %RH)
  • Capacità tanica: 10 l
  • Sbrinamento Gas caldo (solo Seccoprof 38)
  • Comandi digitali
  • Display LCD
  • Livello acqua visibile
  • Allarme tanica piena
  • Doppia maniglia
  • Ruote
  • Volume massimo deumidificabile: 250 m³ – 330 m³


Recensione Olimpia Splendid Seccoprof ultima modifica: da Staff DeumidificatoreTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff DeumidificatoreTop
Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, in questo sito dedicato ci occupiamo di pubblicare le nostre Guide all'Acquisto, Recensioni dettagliate con Test, Voti e Classifiche per ogni prodotto che riguarda il settore clima e ambiente, come i Deumidificatori, i Condizionatori ed infine i Ventilatori.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz