In Recensioni Deumidificatori Trotec
Trotec TTK 29 E – Recensione

I NOSTRI VOTI

Potenza7.6
Risparmio Energetico8.8
Capienza Tanica7.4
Silenziosità8
Voto Totale 8

COSA CI PIACE
  • Igrostato regolabile
  • Aletta orientabile
  • Compatto
  • Design gradevole
  • Avviso riempimento serbatoio
  • Sbrinamento automatico
  • Economico
COSA NON CI PIACE
  • Sprovvisto di ruote per il trasporto
  • Serbatoio a capienza limitata
  • Ventilazione non regolabile
  • Rumoroso in rapporto alla potenza
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Trotec
  • Portata: 10 l/24h
  • Consumi: 250 Watt
  • Tanica: 2.3 Litri
  • Rumore: 43 Db
  • Per stanze fino a: 37 m3
  • Scheda Tecnica Completa

Video Trotec TTK 29 E



Recensione Trotec TTK 29 E


Il Trotec TTK 29 E  è un altro esemplare nella gamma di deumidificatori portatili in fascia budget di Trotec. Come vero per il TTK 31 E, è un modello economicamente molto accessibile e destinato soprattutto a piccoli ambienti riscaldati, si tratti di contesti domestici o uffici.

Privo di particolari funzionalità avanzate e caratterizzato da performance contenute (10 litri d’acqua per ciclo di 24 ore), questo deumidificatore si propone comunque come valida soluzione per aumentare il livello di vivibilità in ambienti con problemi di umido eccessivo, dimostrandosi abbastanza robusto ed affidabile, e con un buon rapporto qualità/prezzo, come tutti i modelli della gamma HomeComfort.

Oltre alle prestazioni base (e basiche) comuni a questo tipo di macchina, come l’auto-sbrinamento a basse temperature, l’allarme tanica piena per il serbatoio interno e la possibilità di optare per lo scarico esterno continuo, il Trotec TTK 29 E possiede anche un igrostato analogico regolabile ed un’aletta ad assetto variabile per dirigere il flusso della ventilazione. Caratteristiche non certo innovative, ma che lo rendono senz’altro più flessibile, ad esempio, dell’ancor più elementare TTK 24 E, seppure a parità di prestazioni complessive.

Design e Qualità Costruttiva

Il Trotec TTK 29 E adotta, al livello estetico, lo stesso approccio già visto in altri modelli della gamma, come il TTK 31 E. Come quest’ultimo, infatti, si tratta di una versione semplificata del più performante TTK 71 E, con lo stesso tipo di chassis, dalle forme curve ed eleganti e dall’intramontabile combinazione di colori: bianco e nero.

Adatto a piccoli uffici ma studiato prevalentemente per contesti domestici, il Trotec TTK 29 E misura 220 x 365 x 490 mm e pesa 11 kg, che di per se non sono tantissimi, è chiaro, ma rappresentano un fattore da tenere in considerazione in vista del trasporto, visto che questo modello è sprovvisto di ruote e monta di serie solo una coppia di maniglie laterali, incorporate sotto forma di rientranze nel telaio.

Le forme molto pulite del Trotec TTK 29 E sono interrotte solo dalla griglia di ventilazione superiore, che presenta, in corrispondenza dell’uscita dell’aria, un’utile aletta orientabile. Purtroppo niente auto-swing gestito elettronicamente, dovremo essere noi, in manuale, ad orientarla secondo necessità, ma la sua presenza si fa apprezzare e consente maggior flessibilità nell’uso quotidiano, consentendo ad esempio di orientare il flusso verso il bucato steso al chiuso o pareti ridipinte di fresco o con problemi di macchie d’umido, che così potremo asciugare più in fretta.

Sempre nella parte superiore del Trotec TTK 29 E troviamo l’interfaccia di controllo di tipo meccanico, per la verità ridotta allo stretto indispensabile. Una semplice manopola sporgente permette la regolazione dell’igrostato (o umidostato) regolabile, con 7 posizioni possibili, una per ciascun preset relativo al livello di umidità ambientale. Vicino alla manopola sono collocati anche i LED per l’indicazione dello stato della macchina, come ad esempio la spia di serbatoio pieno e quella relativa allo sbrinamento a basse temperature.

Sul retro, invece, come tipico, si notano la più grossolana griglia traforata per l’ingresso dell’aria, con relativo filtro per polvere e peli, e l’accesso al serbatoio rimovibile da 2,3 litri, con annesso accesso allo scarico continuo dell’acqua, possibile se si acquista a parte un tubicino standard in PVC. Chiaramente anche il filtro si può estrarre e pulire con acqua e/o detergenti neutri, ma attenzione a lasciarlo completamente asciugare, prima di riposizionarlo in sede.

Prestazioni e Funzionalità

Le prestazioni del Trotec TTK 29 E sono molto simili a quelle del più piccolo TTK 24 E. Anche in questo caso siamo di fronte ad un deumidificatore non certo progettato per usi intensi ed ampi ambienti, ma di una macchina per bagni e stanze riscaldate di piccole/medie dimensioni, anche se non mancano le testimonianze di chi sia riuscito ad usarlo, con discreti risultati, anche in ambienti più “problematici”, come cantine e garage.

Anche in questo caso, la potenza massima si attesta sui 10 litri d’acqua per ciclo di 24 ore, con una portata d’aria di 110 m³/h, quindi di poco superiore a quella del TTK 24 E. La velocità di ventilazione è unica, mentre regolabile, come detto prima, è la direzione del flusso, grazie all’aletta orientabile.

Stesse prestazioni anche per quanto riguarda  superfici e cubature, rispettivamente di 15 metri quadrati o 37 metri cubi, sufficienti per la deumidificazione, ad esempio, di piccoli bagni adibiti ad uso asciugatoio e camere da letto, anche se a fronte della rumorosità del Trotec TTK 29 E (specie se rapportata alla scarsa potenza), di 43dB, se ne sconsiglia l’uso di notte. Diciamo che a parità di prestazioni esistono sicuramente deumidificatori più silenziosi.

Sette, come anticipato, sono invece le posizioni su cui è possibile impostare l’igrostato analogico integrato, che permette di selezionare il tasso di umidità relativo. Una volta raggiunto l’obiettivo, il TTK 29 E si spegnerà automaticamente (andando in arresto con compressore e ventola), per poi riaccendersi non appena l’umidità dovesse aumentare di nuovo.

Progettato per essere operativo tra i 5 e i 32 gradi centigradi, questo modello è naturalmente provvisto di funzionalità automatica per lo sbrinamento, in caso di abbassamento della temperatura e formazione di ghiaccio da condensa. Automatico è anche il controllo del livello di riempimento del serbatoio interno, che quando completamente colmo comporta l’arresto del deumidificatore, per evitare eventuali fuoriuscite. Va tenuto presente, comunque, che la tanica ha una limitata capienza (2,3 litri), quindi la più efficace soluzione per evitare di incorrere in frequenti svuotamenti è e rimane l’uso dello scarico continuo.

Le Nostre Opinioni

Economico e compatto, il Trotec TTK 29 E è un deumidificatore dal prezzo molto interessante, particolarmente indicato per chi cerchi un dispositivo di questo tipo ma punti al risparmio e non necessiti di grande potenza, né di sofisticate funzioni.

Le prestazioni effettive rientrano infatti nella media dei deumidificatori di questa fascia, mancano le ruote per il trasporto (ma fortunatamente dimensioni e peso non sono ingestibili) e funzionalità ulteriori rispetto allo sbrinamento e al controllo tanica. Trotec ha comunque incluso nel pacchetto base anche un utile igrostato regolabile (di cui si sentiva la mancanza nel TTK 24 E), che insieme all’aletta a posizione variabile aumenta la flessibilità complessiva di questo modello e lo rende adatto a più scenari d’uso.

Scheda Tecnica Trotec TTK 29 E


  • Protezione antistraripamento con spegnimento automatico
  • Filtro dell’aria lavabile
  • Collegamento per lo scarico esterno dell’acqua di condensa
  • Igrostato analogico
  • Direzione di scarico dell’aria impostabile in manuale
  • Deumidificazione max.: 10 litri/24h
  • Portata d’aria: 110 m³/h
  • Adatto ad ambienti fino a ca.: 15 m² / 37 m³
  • Intervallo di lavoro – Temperatura: 5 – 32 °C
  • Intervallo di lavoro – Umidità: dal 20 al 80 % UR
  • Tensione di connessione: 230 V / 50 Hz
  • Consumo energetico: 0,25 kW
  • Serbatoio dell’acqua: 2,3 litro
  • Livello sonoro dB (A): 43
  • Dimensioni ( Largh X lungh x Alt): 365 x 220 x 490 mm
  • Peso: 11 kg


Trotec TTK 29 E – Recensione ultima modifica: da Staff DeumidificatoreTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff DeumidificatoreTop

Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, in questo sito dedicato ci occupiamo di pubblicare le nostre Guide all’Acquisto, Recensioni dettagliate con Test, Voti e Classifiche per ogni prodotto che riguarda il settore clima e ambiente, come i Deumidificatori, i Condizionatori ed infine i Ventilatori.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz